CISL FP

Welfare e Previdenza

Pensione integrativa: cos’é?

E’ uno strumento per consentire al lavoratore una rendita mensile più alta per quando avrà smesso di lavorare, e affiancare una pensione volontaria alla pensione obbligatoria che percepirà dall’INPS.

Ma perché dovrei costruirmi una pensione integrativa?

Le riforme sul sistema pensionistico che si rincorrono, ormai da 25 anni (dalla cosiddetta Riforma Amato del 1992) e che hanno  peggiorato i requisiti e le aspettative dei lavoratori italiani (esempio aumento età pensionabile, diminuzione degli assegni di pensione con l’adozione del sistema contributivo) hanno reso necessario dotarsi di uno strumento per avere un assegno pensionistico più alto: la PENSIONE INTEGRATIVA.

La pensione integrativa è diventata ormai un’esigenza, soprattutto per chi ha avuto molti anni di precariato o non è stato impiegato fin dalla giovane età.

Pensione integrativa: quale scegliere?

Esistono tre tipologie di pensione integrativa:

  • piano individuali pensionistici (PIP);
  • fondi pensione aperti;
  • fondi pensione chiusi.

La contrattazione collettiva nazionale, di settore o aziendale, può prevedere fondi pensione contrattuali o negoziali (c.d "fondi chiusi") che aiutano e tutelano i lavoratori a costruirsi un forma di Pensione Integrativa.

Il lavoratore/risparmiatore che DECIDE di aderire al Fondo Pensione previsto dal proprio Contratto Colletivo di Lavoro, contribuirà:

  • con una quota a suo carico (direttamente trattenuta in busta paga e fiscalmente dedotta dall’imponibile);
  • con il proprio TFR che maturerà dalla data di adesione
  • e con il contributo del datore di lavoro (questa è una delle differenze/vantaggi) rispetto alle altre tipologie di fondi.

Per i lavoratori delle PP.AA. E della Sanità il Fondo Pensione Chiuso (contrattuale) è PerseoSirio, per dettagli clicca al seguente indirizzo:

http://www.fondoperseosirio.it/il-fondo/

Per i lavoratori delle cooperative il Fondo Pensione Contrattuale è Cooperlavoro e per maggiori dettagli clicca al seguente indirizzo:

http://www.cooperlavoro.it/

Per qualunque tipo di dubbio o chiarimento puoi rivolgerti ai nostri delegati sindacali sul tuo posto di lavoro, o ai recapiti che trovi nella sezione "territori", in base alla tua provincia di appartenenza.

Approfondimenti